Login 
Il carrello é vuoto
RICERCA AVANZATA
Prodotto
Categoria
Marca
Fascia di prezzo


Offerte

Per tutto il mese di Dicembre finanziamento senza interessi in sei mesi!

ARTICOLI

OFFERTA FLASH

  • Toner Compatibile 278A Canon 728 MF44xx M45xx
  • € 35,00

    29,90

    Dettagli
ARTICOLO
L'Odissea della banda larga
Si parla ancora di questi famosi 800 milioni ....
Si parla ancora di questi famosi 800 milioni di euro che avrebbero dovuto colmare il divario digitale che l’Italia fa puntualmente registrare nei confronti del resto dell'Europa (quasi tutta)

Logic, 28 novembre 2009
L'Odissea della banda larga Si parla ancora di questi famosi 800 milioni di euro che avrebbero dovuto colmare il divario digitale che l’Italia fa puntualmente registrare nei confronti del resto dell'Europa (quasi tutta). Il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, ribadisce fermamente che lo sblocco di questi fondi è una necessità che serve per la realizzazione delle iniziative per combattere la crisi, tra le quali figura appunto la necessità di colmare il digital divide italiano. Dice Scajola che è necessario ‘accelerare al massimo sulla banda larga’, poiche, appunto questa innovazione va inquadrata nella logica di ripresa economica che "permetterebbe di dare risposta anticiclica a molte crisi in atto". E, sono sempre parole del Ministro rivolte al Premier Berlusconi, ‘creerebbe 50mila posti di lavoro e permetterebbe di aprire 33mila cantieri con un impatto positivo sul PIL pari a 0,2 punti percentuali’. Ed in questo dibattito è da registrarsi anche la voce del vice ministro alle Comunicazioni Paolo Romani il quale spera che il prossimo Cipe possa considerare almeno l’eventualità di stanziare, entro la fine del 2009, almeno una parte degli 800 milioni congelati. Il negoziato tra Romani e Tremonti ci dirà di più sul futuro della Banda larga in Italia.



Logic - Via Nitti 18/b . 74123 Taranto - Partita IVA 01836340735
Copyright 2007 - 2020. Tutti i diritti riservati