Login 
Il carrello é vuoto
RICERCA AVANZATA
Prodotto
Categoria
Marca
Fascia di prezzo


Offerte

Per tutto il mese di Dicembre finanziamento senza interessi in sei mesi!

ARTICOLI

OFFERTA FLASH

  • Borsa per Netbook Tucano 10,1'' Vari Colori
  • solo €

    22,90

    Dettagli
ARTICOLO
Al momento PS4 superiore a Xbox One in termini di potenza pura
Confronto tra la PS4 e Xbox
Alla domanda sul confronto tra specifiche tecniche fra le due console di nuova generazione, Linus Blomberg, chief technical officer di Avalanche Studios, ha risposto così a Edge: "È difficile da dire, visto che è ancora presto e le performance dipendono fortemente dalle release dei driver. Con ogni nuova release, infatti, le prestazioni aumentano in entrambi i casi in maniera netta".

Logic, 25 maggio 2013

"L'ambiente di sviluppo di PlayStation 4 è sicuramente più maturo al momento, mentre Microsoft deve recuperare. Ma non sono molto preoccupato, perché di solito Microsoft si comporta bene in queste cose".

"Sulla carta, le specifiche indicano un certo vantaggio di PlayStation 4 nei confronti di Xbox One in termini di potenza pura", continua ancora Blomberg. "Ma, in ultima analisi, dipenderà anche da altri fattori oltre che dalle specifiche, per cui dobbiamo aspettare prima di formulare una sentenza definitiva".

Anche Christofer Sundberg, chief creative officer e fondatore di Avalanche Studios, si è detto impressionato dalla nuova Xbox One. Il suo team infatti ha ricevuto già da tempo il dev kit, visto che è al lavoro su Just Cause 3 per la nuova generazione.

"È un hardware fantastico che offre agli sviluppatori una vasta gamma di possibilità di connessione con i giocatori", ha detto Sundberg. "Secondo me la nuova generazione è qualcosa in più al di là della buona grafica. A questo punto non vedo lati negativi. Per me il successo delle nuove console dipenderà dalla libertà che avranno gli sviluppatori nel creare esperienze di gioco personalizzate per i loro fan".

È stato confermato che la nuova Xbox è dotata di memoria DDR3 operante a 2133MHz prodotta da Micron, meno veloce della memoria DDR5 che si trova in PlayStation 4.

In termini di GPU, invece, entrambe le console sono basate sull'architettura Radeon GCN, che dovrebbe smaltire 768 operazioni per ciclo di clock nel caso di Xbox One. Questa GPU è infatti dotata di 12 unità di calcolo ognuna in grado di gestire 64 operazioni per ciclo di clock. Nel caso di PlayStation 4, invece, la GPU è in configurazione a 18 unità di calcolo, e questo dovrebbe garantire il 50% in più di potenza di elaborazione: si torna così a parlare dei fatidici 1,2 TFLOP di Xbox One contro i 1.84 TFLOPS di PS4, che hanno già alimentato un'enorme mole di commenti.

Il controller memoria di PS4, di tipo GDDR5, dovrebbe garantire un ulteriore vantaggio su Xbox One in termini di prestazioni. Entrambe le console saranno dotate di 8 GB di RAM, ma nel caso della console Sony avremo una bandwidth massima teorica di 176 GB/s, di circa tre volte superiore alla bandwidth che sembra poter garantire Xbox One, ovvero di 68 GB/s. Per contenere i problemi che potrebbero sorgere per via della limitata bandwidth, Microsoft ha deciso di aggiungere 32 MB di eSRAM, con bandwidth di 102GB/s, sul die del processore.

Dei motori di spostamento dati si occuperanno di smistare il più velocemente possibile le informazioni tra le varie componenti, in modo da alleviare i possibili colli di bottiglia. Sony quindi ha deciso di utilizzare lo spazio sul die per inserire più unità di calcolo, mentre Microsoft ha preferito ricorrere alla soluzione della memoria di buffer. Questo potrebbe comportare un'inferiorità nelle performance per la soluzione Microsoft, inferiorità che inizialmente sembrava contenuta perché si pensava che la nuova PlayStation fosse dotata di soli 4 GB di memoria di sistema. Invece, poi Sony ha annunciato 8 GB di DDR5 per la sua nuova console.

In definitiva, bisogna prendere questi dati come ufficiosi, visto che non sono stati confermati con precisione dai due produttori, soprattutto quelli relativi alla GPU. Come abbiamo visto, invece, sembrano esserci conferme sulla configurazione della memoria sia nel caso di PS4 che di Xbox One. Ma le prestazioni definitive, come al solito, dipenderanno dal livello di ottimizzazione dei giochi e dall'affinamento dei driver, come ci spiegano anche i ragazzi di Avalanche Studios.





Logic - Via Nitti 18/b . 74123 Taranto - Partita IVA 01836340735
Copyright 2007 - 2020. Tutti i diritti riservati